Questo sito utilizza cookies propri e di terze parti per migliorare la user experience. Proseguendo nella navigazione o chiudendo questo banner accetti l'uso dei cookies.        X 
email: info[at]quivenditori.com     
Ricerca Agenti di Commercio
    
 fondazione ENASARCO


Sito web: www.enasarco.it

Costituita con Delibera del Consiglio di Amministrazione del 27 novembre 1996 per effetto del Decreto Legislativo 509/94, la fondazione ENASARCO, Ente Nazionale di Assistenza per gli Agenti e i Rappresentanti di Commercio, è un ente che, pur essendo di diritto privato, persegue finalità di pubblico interesse riguardo la previdenza obbligatoria degli associati.

L'Ente viene istituito nel 1938, per decisione autonoma delle organizzazioni sindacali e delle ditte mandanti (A.E.C. del 30 giugno 1938). Il 6 giugno 1939, con il Regio Decreto n. 1305, l'ENASARCO diventa un ente di diritto pubblico con la finalità di gestire la Previdenza, il Fondo Indennità Risoluzione Rapporto, l'Istruzione Professionale e l'Assistenza Sociale. Il 4 agosto 1971 viene approvato un nuovo Statuto con il D.P.R. n. 756. Con la legge n. 12 del 2 febbraio 1973 (regolamento approvato con Decreto Ministeriale 20 febbraio 1974) viene ridefinita la natura ed i compiti dell'Ente in particolare riguardo il trattamento pensionistico integrativo. Il 30 giugno 1994, il decreto legislativo n. 509, è intervervenuto decretando la privatizzazione di una serie di enti previdenziali tra cui l'Enasarco. L'Ente, nel 1998, scegliendo la forma giuridica della Fondazione di diritto privato, si è dato un regolamento approvato dagli organi di controllo. Tra i vari oneri fissati dal decreto di cui sopra rilevanti sono le "condizioni di equilibrio economico-finanziario nonché il mantenimento nel medio-lungo periodo della garanzia della riserva legale nella misura di cinque annualità".

Avendo rilevanza pubblica, il controllo sulla gestione dell'ente è esercitato dal Ministero del Lavoro e della Previdenza Sociale. Come tutti gli enti di previdenza il consiglio di amministrazione è formato sia dalle rappresentanze sindacali (in questo caso da quelle degli agenti di commercio) sia dalle rappresentanze datoriali (nello specifico dalle rapprensentanti delle ditte firmatarie dei contratti collettivi).

Attività Previdenziali
L'ENASARCO si occupa della gestione di circa 300.000 posizioni contributive attive di agenti e di circa 100.000 aziende obbligate alla contribuzione. Attualmente (2007) eroga circa 110.000 pensioni.

Attivita Assistenziali
L'ENASARCO fornisce agli iscritti benefici assistenziali quali sconti su soggiorni climatici o termali, borse di studio, sussidi economici in caso di malattie con ingenti spese documentate, assegni parto e funerari.

Attività Ispettive
L'ENASARCO, d'intesa con il Ministero del Lavoro, esercita azioni di vigilanza ispettiva:

  • sulle aziende mandanti al fine di garantire l'osservanza degli obblighi contributivi
  • sui rapporti di agenzia per verificarne la natura.

 

Agenti e Mandanti Enasarco

N.B. I dati di cui sotto (Fonte: numero speciale Italia Oggi – 28/09/2006) sono indicativi e servono unicamente per avere una stima approssimativa dei numeri Enasarco.

Regione
% Italia
Distribuzione Province
Agenti Enasarco
Mandanti Enasarco
Abruzzo
2,21%
31% CH Chieti
24% AQ L’Aquila
23% PE Pescara
22% TE Teramo
 8.100
2.100
Basilicata
1,05%
34% MT Matera
34% PZ Potenza
1.800
269
Calabria
3,57%
18% CZ Catanzaro
37% CS Cosenza
09% KR Crotone
28% RC Reggio C.
08% VV Vibo V.
9.500
1.100
Campania
10,11%
07% AV Avellino
05% BN Benevento
15% CE Caserta
54% NA Napoli
19% SA Salerno
25.000
4.600
Emilia Romagna
6,99%
23% BO Bologna
09% FE Ferrara
09% FC Forlě Cesena
16% MO Modena
10% PR Parma
07% PC Piacenza
08% RA Ravenna
11% RE Reggio E.
07% RN Rimini
32.500
15.500
Friuli Venezia Giulia
2,07%
12% GO Gorizia
24% PN Pordenone
20% TS Trieste
44% UD Udine
8.000
3.300
Lazio
8,99%
09% FR Frosinone
10% LT Latina
03% RI Rieti
72% RM Roma
06% VT Viterbo
32.000
6.800
Liguria
2,77%
56% GE Genova
13% IM Imperia
14% SP La Spezia
17% SV Savona
11.000
3.200
Lombardia
15,89%
11% BG Bergamo
12% BS Brescia
06% CO Como
04% CR Cremona
03% LC Lecco
02% LO Lodi
05% MN Mantova
41% MI Milano
05% PV Pavia
02% SO Sondrio
09% VA Varese
63.900
35.100
Marche
2,59%
30% AN Ancona
25% AP Ascoli
21% MC Macerata
24% PU Pesaro U
11.800
6.200
Molise
0,56%
72% CB Campobasso
28% IS Isernia
1.100
200
Piemonte
7,39%
10% AL Alessandria
05% AT Asti
05% BI Biella
13% CN Cuneo
08% NO Novara
51% TO Torino
04% VB Verbania
04% VC Vercelli
26.800
10.700
Puglia
7,16%
39% BA Bari
10% BR Brindisi
17% FG Foggia
20% LE Lecce
14% TA Taranto
19.000
4.000
Sardegna
2,39%
47% CA Cagliari
16% NU Nuoro
09% OR Oristano
28% SS Sassari
8.100
1.500
Sicilia
8,79%
09% AG Agrigento
06% CL Caltanissetta
21% CT Catania
03% EN Enna
13% ME Messina
25% PA Palermo
06% RG Ragusa
08% SR Siracusa
09% TP Trapani
21.300
3.800
Toscana
6,14%
09% Arezzo
27% Firenze
06% Grosseto
09% Livorno
11% Lucca
06% Massa Carrara
11% Pisa
08% Pistoia
06% Prato
07% Siena
26.500
13.300
Trentino Alto Adige
1,66%
49% BZ Bolzano
51% TN Trento
5.140
2.500
Umbria
1,53%
73% PG Perugia
27% TR Terni
6.200
1.900
Valle d’Aosta
0,21%
100% AO Aosta
460
115
Veneto
7,93%
05% BL Belluno
19% PD Padova
05% RO Rovigo
18% TV Treviso
18% VE Venezia
18% VR Verona
17% VI Vicenza
37.700
17.000




 


      
Copyright 2001-2018  Direct Hunt Srl - P.I. 02481910731 | Note Legali | L’accesso e l’utilizzo di questo sito è subordinato all’accettazione delle regole della Privacy